Pezzi di storia

Il DNA Dolce&Gabbana

Sagome senza tempo, tessuti finemente lavorati a mano e la borsa Sicily, che si tratti di una abito sobrio o di un vestito elegante, costituiscono i pilastri del DNA del marchio.

I valori che ispirano Dolce&Gabbana sono radicati tanto nella cultura italiana, quanto nel DNA del marchio. Tali valori e le immagini che essi evocano vengono distillati da Dolce&Gabbana nei grandi classici del brand, sia che si tratti di tessuti, look, gamme di colori o dell’aura dell’uomo o della donna che sceglie di indossarli. L’intramontabilità e la rilevanza di queste creazioni è insita nella loro semplicità, tanto da renderle immediatamente riconoscibili, nonché cariche di un significato e di un simbolismo che trascendono la moda.

È questo equilibrio fra simbolismo, tradizione, immaginazione e pura moda che fa del pizzo nero, dell’abito a tre pezzi, l’abitino stile lingerie o della borsa Sicily dei bastioni del DNA Dolce&Gabbana, rendendoli dei classici senza tempo che trascendono le tendenze poiché ispirati da qualcosa di totalmente differente: l’innata mascolinità e femminilità di uomini e donne, rispettivamente.

Così l’abito in pizzo nero, realizzato con tessuti dai connotati insoliti, ripreso dalle mise da lutto delle vedove siciliane, è trasformato in un classico che esprime sensualità. Anche gli abiti stile lingerie, e i pigiami,  attestano la volontà di Dolce&Gabbana di guardare a ciò che si cela nel profondo e portarlo alla luce, che si tratti di un lapsus o di una qualità intrinseca. E poi il cardingan, questo piccolo e semplice capo di abbigliamento, che indossato su un abito stile lingerie rivela più di quanto nasconde.

La famiglia costituisce inoltre un valore radicato nel DNA del marchio. La famiglia, il suo retaggio e il suo lascito: come i gioielli in filigrana che si potrebbero associare solitamente al cofanetto della nonna e che adesso vengono indossati dalle giovani donne in modo semplice, modesto e con intricati disegni color oro che si riflettono sulla morbida pelle femminile.

La sartoria scorre nelle vene di Dolce&Gabbana e l’iconico e sempreverde abito in tre pezzi mette in luce questo pilastro del DNA del marchio. Rigoroso, sempre indossato con un gilet per aumentare ulteriormente il suo impatto, anche sotto il cocente sole siciliano. Piccoli dettagli come i profili, o il taglio dei reveres, tuttavia, portano il vestito nel 21o secolo, dimostrando come un autentico classico sia tanto versatile quanto intramontabile. Il rigore del vestito viene evidenziato dalla candida camicia inamidata, come vuole la tradizione, e ugualmente senza tempo, spezzata da una cravatta nera, meglio se sottile alla Mastroianni.

L’artigianato è alla base delle collezioni moda e dei classici Dolce&Gabbana, è un valore e una risorsa, pertanto è fondamentale nella concezione e nelle creazioni del brand, sia che si tratti di accessori o merletti. Uno degli elementi più rappresentativi di questa simbiosi è la borsa Sicily, creata in base alle più antiche tradizioni artigianali, eppure resa moderna dai colori, applicazioni e materiali su base stagionale.

 

Credits: Video e immagini prese da soggetto, sceneggiatura, fotografia e regia di Pepe Russo

TORNA SU

扫描二维码或搜索杜嘉班纳微信号: DOLCEGABBANAOFFICIAL
获取最新品牌活动和产品资讯。

LINEアプリでQRコードを読み取り、「追加」ボタンをタップするか 公式アカウントページで「ドルチェ&ガッバーナ」を検索して友だち追加!